menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Luca Materazzo

Luca Materazzo

Delitto di Chiaia, caccia a Luca Materazzo: si indaga sui pc di noti imprenditori

Il sospetto degli inquirenti è che una rete di persone possa aver coperto la fuga dell'uomo sospettato di aver ucciso con 40 coltellate il fratello Vittorio

Luca Materazzo, sospettato di aver ucciso con 40 coltellate suo fratello Vittorio nei pressi della sua abitazione, è ancora latitante. Potrebbero però esserci a breve delle novità investigative a proposito del cosiddetto delitto di Chiaia.

La Procura di Napoli ha chiesto una consulenza informatica su due personal computer. Come riportato dal Mattino, si tratta di pc acquisiti alcuni mesi fa. Si cercano elementi utili per ricostruire gli spostamenti del giovane professionista napoletano ricercato.

I pc sono stati prelevati a casa di una nota famiglia di imprenditori napoletani. Il sospetto, reso noto dagli inquirenti fin dai primi momenti della fuga di Luca, è che una rete di persone abbia ne abbia coperto le tracce.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Vendita e Affitto

Villa mozzafiato in vendita a Marechiaro

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

NapoliToday è in caricamento