menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Intervento al ginocchio per Luca Abete: fu aggredito a Napoli

L'inviato di Striscia su Facebook: "Conseguenze dell'aggressione subita durante il servizio degli scuolabus non a norma. Ho tamponato a lungo con siringhe e medicinali. Approfitterò delle feste per guarire"

"Intervento al GINOCCHIO ok, qualche settimana e riprenderò a galoppare! Conseguenze del?aggressione subita durante il servizio degli SCUOLABUS non a norma. Ho tamponato a lungo con siringhe e medicinali...approfitterò delle feste per guarire. GRAZIE per i messaggi. Siete la mia FORZA! ?#‎noncifermanessuno",?

Così Luca Abete sulla sua pagina Facebook, postando una foto tratta dal suo progetto One Photo One Day che lo ritrae in ospedale dopo l’operazione subita.

SCUOLABUS IRREGOLARI: LUCA ABETE AGGREDITO | VIDEO

L'ultimo scatto di Abete è servito a ricordare da una parte l’azione risolutiva del servizio andato in onda lo scorso ottobre, che ha portato a controlli a tappeto nell’area di Napoli sui numerosi scuolabus non a norma, e dall’altra a evidenziare come l’inviato sia purtroppo spesso vittima di insulti, minacce e aggressioni durante i suoi servizi.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Covid, de Magistris sul contagio: "Zona rossa sempre più verosimile"

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

NapoliToday è in caricamento