rotate-mobile
Cronaca

Omicidio Buonocore, uno degli indagati è un politico del Pdl

Lorenzo Perillo, indagato a piede libero per l'omicidio di Teresa Buonocore, è un politico del Pdl. Nel 2009 si candidò anche come consigliere comunale di Portici

perillo_1Lorenzo Perillo, ritenuto uno dei presunti mandanti dell'assassinio di Teresa Buonocore e indagato a piede libero, è il titolare di una società di recapiti postali. Oltre a questo però, Perillo è un politico militante del Pdl. Un presunto passato nell'Msi e la svolta poi con il passaggio nel Partito dell'Amore, con il quale si candidò nel 2009 alle elezioni amministrative di Portici per la poltrona di consigliere comunale. Alle elezioni prese 166 voti.


Sul noto sociale network Facebook è ancora possibile visitare la pagina creata per quelle elezioni: "Vota Lorenzo Perillo".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Omicidio Buonocore, uno degli indagati è un politico del Pdl

NapoliToday è in caricamento