Ricciardi: "A Napoli è facilissimo entrare in contatto con un positivo. Si può prendere Covid al bar o in autobus"

Il consigliere del Ministro della Salute: "Stare a contatto stretto con un positivo a Napoli e Milano è facilissimo, perché il virus circola tantissimo. In queste aree il lockdown è necessario"

Il Prof. Ricciardi

Il consigliere del Ministro della Salute, il Prof. Walter Ricciardi, è tornato a parlare della situazione Coronavirus a Napoli e Milano nel corso del suo intervento a "TGZero" su Radio Capital.

"Ci sono delle aree del paese dove la trasmissione è esponenziale e le ultime restrizioni adottate che possono essere efficaci nel resto del territorio, in quelle zone non sono valide per fermare il contagio. A Napoli e Milano uno può prendere il Covid entrando al bar, al ristorante, prendendo l’autobus. Stare a contatto stretto con un positivo è facilissimo perché il virus circola tantissimo. In queste aree il lockdown è necessario, in altre aree del Paese no. Ci troviamo in presenza di migliaia di soggetti asintomatici che tornano a casa, dove non si indossa la mascherina, ci si bacia e ci si abbraccia", spiega il medico napoletano.

"A Napoli e Milano - conclude Ricciardi - è impensabile qualsiasi attività che prevede l’avvicinarsi di persone negli spazi chiusi".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Vitamina D e prevenzione del Covid-19, qual è la connessione: risponde l’esperto

  • Morte Maradona, Cruciani e Parenzo: "Non si piange un cocainomane, multe ai napoletani assembrati"

  • E' morto Diego Armando Maradona, Napoli piange per il suo campione: veglia funebre al San Paolo

  • Dramma nel salernitano, muore per Covid-19 una 33enne avvocato incinta

  • Morte di Maradona, Laura Pausini: "In Italia fa notizia la morte di un uomo poco apprezzabile"

  • Com'è morto Maradona: il chiarimento del medico legale

Torna su
NapoliToday è in caricamento