menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Lockdown ad Arzano: continuano le proteste in strada

Secondo giorno di manifestazioni nella città chiusa dal commissario prefettizio

Prosegue la protesta dei commercianti di Arzano contro le misure restrittive stabilite dall'ordinanza emessa mercoledì dalla commissione straordinaria per far fronte all'aumento dei contagi nel comune. Ancora una volta un gruppo di persone si sono radunate per protestare. I manifestanti hanno bloccato la circumvallazione esterna, mandando nel caos il traffico dell'intera area che attraversa i comuni a nord di Napoli.

Le proteste di ieri 

Lo stesso era accaduto ieri mattina quando alcune decine di manifestanti avevano bloccato la circolazione delle auto all'altezza della rotonda di Arzano, situata non lontana dal confine con il territorio comunale di Napoli, quartiere Secondigliano. Lo stesso fecero anche con la circolazione dell'Asse mediano, protestando contro la chiusura di tutti gli esercizi commerciali di Arzano, con l'eccezione dei soli negozi di generi di prima necessità, e facendo notare che, senza divieti sulla mobilità tra comuni, i cittadini di Arzano possono comunque recarsi per gli acquisti nei comuni confinanti, alcuni dei quali totalmente limitrofi, rendendo a loro dire vane le misure restrittive.

LE PROTESTE (VIDEO)

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Mina Settembre, anticipazioni puntata 31 gennaio

Attualità

Mina Settembre, è ancora un trionfo di ascolti per la serie "napoletana"

Ultime di Oggi
  • Cronaca

    E' morto Gianni De Luca, trovato senza vita in albergo

  • Cronaca

    Arrestato nel napoletano il ricercato Francesco Cirillo

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

NapoliToday è in caricamento