Litigio furibondo all'esterno di un bar, giovane presa a schiaffi dal fidanzato

I fatti sono accaduti a Ottaviano. "La ragazza era una maschera di sangue", raccontano le amiche che l'hanno portata al pronto soccorso. Denunciato il fidanzato

(foto di repertorio)

Un ventenne di Ottaviano è stato denunciato dai carabinieri di Torre Annunziata dopo aver picchiato la sua fidanzata all'esterno di un bar. Il giovane - secondo la ricostruzione del Fatto Vesuviano - è passato con la propria automobile nei pressi del bar di Ottaviano, e ha visto la fidanzata 21enne (originaria di San Giuseppe Vesuviana). A quel punto l'ha trascinata in auto e ha cominciato a picchiarla. "Era una maschera di sangue", raccontano le amiche, intervenute in sua difesa.

Le conoscenti hanno portato la giovane al pronto soccorso. A questo punto dovrà essere decisiva la testimonianza della ragazza, presa a pugni e schiaffi. Avrebbe raccontato di subire da tempo violenze dal partner. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Vitamina D e prevenzione del Covid-19, qual è la connessione: risponde l’esperto

  • Morte Maradona, Cruciani e Parenzo: "Non si piange un cocainomane, multe ai napoletani assembrati"

  • E' morto Diego Armando Maradona, Napoli piange per il suo campione: veglia funebre al San Paolo

  • Dramma nel salernitano, muore per Covid-19 una 33enne avvocato incinta

  • Morte di Maradona, Laura Pausini: "In Italia fa notizia la morte di un uomo poco apprezzabile"

  • Sallusti ricorda Maradona: "Drogato, imbroglione, alcolista, sessista, evasore, comunista"

Torna su
NapoliToday è in caricamento