rotate-mobile
Sabato, 15 Giugno 2024
La violenza / Quarto

Litiga con una vicina, la cosparge di benzina e le dà fuoco

In manette per tentato omicidio un 53enne a Quarto

Al termine di una lite avrebbe cosparso di liquido infiammabile una 48enne e poi l'auto della donna, appiccando un incendio verosimilmente con un accendino. È accaduto a Quarto dove un 53enne è stato arrestato dai carabinieri, intervenuti verso le 12:30 di oggi in via De Gasperi. L'accusa per l'uomo è di tentato omicidio, aggravato da futili motivi.

Secondo le prime ipotesi, sembra infatti che l'aggressione alla donna sia scattata al termine di una lite per dissidi condominiali. A scatenare la sua rabbia, un lenzuolo steso ad asciugare che, secondo l'uomo, avrebbe ostruito l'ingresso al suo box: da qui la sua reazione violenta. La vittima è stata trasportata all'ospedale Cardarelli di Napoli. Ha riportato ustioni di terzo grado sul 50% del corpo, rimane grave, non si esclude ancora il pericolo di vita. L'arrestato è stato invece accompagnato in caserma. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Litiga con una vicina, la cosparge di benzina e le dà fuoco

NapoliToday è in caricamento