menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Pistola (immagine d'archivio)

Pistola (immagine d'archivio)

La lite, poi un colpo di pistola sparato in aria: denunciati due fratelli

L'episodio si è verificato a Sant'Anastasia. A casa dell'uomo che ha sparato sono stete ritrovate due katana ed un pugnale non denunciati

Litiga col fratello, poi spara un colpo a salve in aria. È l'episodio, avvenuto a Sant'Anastasia, che ha portato alla denuncia di entrambi i protagonisti.

I carabinieri sono intervenuti a seguito di una chiamata al 112. La lite pare avesse a monte dei futili motivi. I due fratelli si sono prima picchiati, poi uno dei due ha preso la sua scacciacani per esplodere in aria un colpo a salve.

Riportata la calma, i carabinieri hanno perquisito l'appartamento e trovato due spade katana e un pugnale, sequestrati. I due sono stati denunciati: uno per lesioni personali, minaccia e omessa denuncia di armi, l'altro per lesioni personali.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

NapoliToday è in caricamento