menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Lite tra vicini, poliziotto aggredito con un machete

L'agente era libero dal servizio ma è intervenuto per calmare gli animi ed evitare il peggio. Ferito.

Un poliziotto del commissariato di Giugliano, intervenuto per sedare una rissa in un condominio, è stato aggredito da una persona con un machete. La prontezza dei riflessi e la bravura del poliziotto hanno evitato il peggio. È accaduto a Succivo. La lite tra vicini di casa in quel condominio tra Caserta e Napoli sarebbe avvenuta per futili motivi e poi degenerata in breve.

Il poliziotto in quel momento era libero dal servizio ma non ha esitato ad intervenire disarmando una persona che si stava scagliando contro di lui con un macete. Il bilancio è di due feriti, tra cui lo stesso agente. 
Sul posto sono intervenuti i carabinieri che hanno portato via l’aggressore e sequestrato il machete.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Covid, Mugnano: "Ancora sopra i 200 positivi attuali"

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

NapoliToday è in caricamento