Posillipo, lite in famiglia tra sorelle: spunta un coltello, tragedia sfiorata

Le donne si trovavano nella casa di famiglia sulle Rampe Sant'Antonio a Posillipo. Una delle due ha impugnato un coltellaccio e ha colpito alla fronte la sorella. Sono intervenuti i carabinieri

Un banale litigio tra sorelle poteva trasformarsi in tragedia, ieri a Posillipo: le due donne si trovavano nella casa di famiglia quando, come riportato da il Mattino, dalle parole una di loro è passata ai fatti. Ha impugnato un coltello da cucina e ha colpito la sorella alla fronte. La donna ferita al volto è stata soccorsa da personale del 118 e trasferita al Fatebenefratelli. Se la caverà. L'accoltellatrice è in cura in un centro di igiene mentale. Non si trattava, infatti, del primo episodio di violenza per la donna. Sul posto sono intervenuti i carabinieri.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Uomo investito mentre attraversa sulle strisce pedonali: la scena ripresa dalle telecamere (VIDEO)

  • Coronavirus, torna l'obbligo di mascherina all'aperto a Castellammare

  • Quindicenne investita, la verità nella scatola nera dell'auto. Il 21enne: “Sono distrutto”

  • Focolaio Covid alla Sonrisa, intubato un cantante del Castello delle Cerimonie

  • La tragedia di Maya: travolta e uccisa a 15 anni su piazza Carlo III

  • Tony Colombo si esibisce a Torre del Greco: centinaia di persone si scatenano

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
NapoliToday è in caricamento