Domenica, 14 Luglio 2024
Cronaca Avvocata / Piazza Cavour

Lite per il posto auto. Raid punitivo con mazze

Un gruppo di otto persone ha aggredito il parente della proprietaria di un garage a piazza Cavour. Sono arrivati a bordo di uno scooter

Una spedizione punitiva per motivi di viabilità si è conclusa con un ferito. È accaduto a Napoli in piazza Cavour. A condurre le indagini è la polizia che sta ricostruendo i fatti accaduti. Tutto sarebbe cominciato nel pomeriggio quando un uomo e una donna hanno parcheggiato l’auto davanti ad un garage. La proprietaria del garage ha chiesto loro di spostare l’auto e di liberare l’ingresso. Scoppia un diverbio che però si è concluso rapidamente. La coppia ha così spostato l’auto ed è andata via. Poco dopo, però, è successo l’inimmaginabile.

L’uomo che era a bordo dell’auto è tornato e non da solo. Insieme ad otto persone, a bordo di uno scooter e armati di mazze, è tornato sul posto. Secondo la ricostruzione operata dagli agenti di polizia, il gruppo avrebbe aggredito un parente della titolare che in quel momento era nel garage. L’uomo è stato accompagnato in ospedale dove è stato sottoposto alle prime cure del caso. I medici hanno riscontrato per lui un trauma alla testa ed al torace. La polizia sta visionando le immagini delle telecamere per risalire all’identità degli aggressori.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Lite per il posto auto. Raid punitivo con mazze
NapoliToday è in caricamento