Ischia, lite in casa tra coniugi: il marito nasconde un coltello nel marsupio

La polizia è intervenuta a Serrara Fontana per placare un'accesa lite tra coniugi. La moglie aveva riportato lesioni. Il marito è stato arrestato

Nella giornata di venerdì una volante del Commissariato di Ischia è intervenuta nel comune di Serrara Fontana, a Ischia, per una lite in famiglia. Prontamente l’equipaggio ha bloccato e arrestato un uomo di 54 anni per i reati di maltrattamento in famiglia e lesioni personali aggravate.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

I poliziotti hanno accertato che vi era stato un acceso litigio tra i due coniugi  in seguito al quale la donna aveva riportato delle lievi lesioni cutanee. Gli agenti hanno sequestrato un coltello da cucina che l’uomo aveva tentato di nascondere all’interno del marsupio che indossava.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Gianluca Manzieri: "Ho dovuto trovare la forza e il coraggio per affrontare il male e per sconfiggerlo"

  • Amministrative 2020, i risultati nei 28 comuni al voto nel napoletano

  • Regionali Campania 2020, i risultati: Partito Democratico primo partito

  • CALCIOMERCATO NAPOLI - A centrocampo può restare Palmiero: "Decidono Gattuso e Giuntoli"

  • Coronavirus, boom di positivi in Campania e un morto su soli 3.400 tamponi esaminati

  • Coronavirus, De Luca: "Tra fine ottobre e novembre attesa la ripresa del contagio"

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
NapoliToday è in caricamento