menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Taxi

Taxi

Fratelli tassisti litigano per lavoro, vola una coltellata: un ferito

Un 64enne di Castellammare accusato di lesioni aggravate ai danni del fratello 60enne. L'uomo ferito è ricoverato in prognosi riservata, ma non è in pericolo di vita

Arrestato dai carabinieri della compagnia di Castellammare e della stazione di Gragnano un tassista 64enne di Castellammare. L'uomo, è accusato di lesioni aggravate ai danni del fratello 60enne, anch’egli tassista, incensurato.

Al culmine di una lite scoppiata per motivi di lavoro, il 64enne ha sferrato una coltellata al fratello, ferendolo al torace. L'uomo si è poi allontanato in auto, ma è stato, in breve tempo, rintracciato e bloccato dai militari dell'arma intervenuti sul posto.

Il fratello ferito è stato soccorso e portato all’ospedale San Leonardo, dove è stato ricoverato in prognosi riservata, ma non è in pericolo di vita.
L'aggressore è finito ai domiciliari, in attesa di rito direttissimo.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Il Commissario Ricciardi ritornerà: la seconda stagione non è un'utopia

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    Festival di Sanremo, chi è Greta Zuccoli

  • Media

    Un Posto al Sole, le anticipazioni delle puntate dall'8 al 12 marzo

  • Media

    "Live - Non è la D'Urso" chiude, nuovo programma per la conduttrice

Torna su

Canali

NapoliToday è in caricamento