rotate-mobile
Venerdì, 23 Febbraio 2024
Cronaca Giugliano in campania / via Marinone

La lite condominiale rischia di finire in tragedia: accoltellato anche un ragazzino

L'episodio è avvenuto in uno stabile di Giugliano. Due vicini stavano litigando, poi l'aggressione che è proseguita anche all'esterno dell'ospedale dove erano stati portati i feriti, padre e figlio

Dalla lite condominiale si stava per passare alla tragedia: in via Marinone a Giugliano, un uomo ed il figlio 13enne sono stati accoltellati – nulla di grave, guariranno in 10 giorni – da un loro vicino di casa.

Ma il fatto, dopo quanto successo nello stabile di Giugliano, ha avuto una coda: i due uomini si sono confrontati anche all'esterno dell'ospedale dove i feriti erano stati portati.

A loro si stavano associando anche altre persone: la situazione è stata riportata alla calma solo grazie al tempestivo intervento della polizia, che ha anche identificato alcune persone. L'aggressore è stato denunciato.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La lite condominiale rischia di finire in tragedia: accoltellato anche un ragazzino

NapoliToday è in caricamento