menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Litiga col marito e apre il gas: momenti di paura a Castellammare

La cucina della donna stava andando in fiamme. Soltanto l'intervento dei vigili del fuoco ha evitato il peggio

Prima il litigio con suo marito, poi il folle gesto di aprire il gas per suicidarsi. L'episodio, riportato da Stabia Channel, è avvenuto nel quartiere stabiese di Ponte Persica, al confine con Pompei.

A lanciare l'allarme sono stati alcuni giovani, che – rincasando nello stabile intorno a mezzanotte – hanno avvertito la puzza di gas ed allertato il 115.

I vigili del fuoco hanno fatto irruzione nell'appartamento, dove la cucina stava andando in fiamme. Un'emergenza fortunatamente risolta, ma che stava probabilmente mettendo a repentaglio la vita di numerose persone.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Il Commissario Ricciardi ritornerà: la seconda stagione non è un'utopia

Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Truffa dello specchietto: due persone denunciate

  • Cronaca

    Il Cotugno: "Variante inglese ormai dominante: colpiti anche i giovani"

Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    Festival di Sanremo, chi è Greta Zuccoli

  • Media

    Un Posto al Sole, le anticipazioni delle puntate dall'8 al 12 marzo

  • Media

    "Live - Non è la D'Urso" chiude, nuovo programma per la conduttrice

Torna su

Canali

NapoliToday è in caricamento