Alberghi e B&b: le linee guida per la riapertura del 25 maggio

Massima attenzione a pulizia stanze e sistemi di areazione

L'ordinanza n.51 della Regione Campania permette, a partire dal 25 maggio 2020, la riapertura degli alberghi, delle strutture ricettive e dei bed&breakfast. Con l'ordinanza la task force ha dettato anche le linee guida per la riapertura di cui a seguire vengono riassunti alcuni punti salienti. In allegato il testo completo. 

Reception

L'accoglienza degli ospiti deve avvenire con guanti e mascherine. Verrà effettuata la misurazione della temperatura che non deve essere superiore a 37,5 gradi. Dovranno essere esposti cartelli informativi in varie lingue . Anche gli ospiti dovranno indossare le mascherine e dovranno avere la possibilità di igienizzare le mani. Le reception potranno avere delle barriere. Per evitare code all'ingresso, si potrà accettare solo il capofamiglia o capogruppo oppure completare la procedura di registrazione in un secondo momento. Bisognerà pulire o sostituire le chiavi a ogni cambio d'ospite. Dovranno essere apposti dei dispenser di gel per la pulizia delle mani nelle aree comuni. In ascensore bisognerà rimanere a distanza di un metro e verrà effettuata la continua pulizia dei pulsanti. Gli operatori dovranno evitare lo scambio della cornetta del telefono.

Stanze

Le stanze saranno soggette a pulizia quotidiana e agli ospiti verranno forniti sistemi informativi. Gli operatori indosseranno guanti e mascherine. Dovrà essere areata la stanza prima di cominciare a pulire. In caso di permanenza degli ospiti, le stanze verranno pulite come previsto dalle aziende mentre in caso di partenza degli ospiti le stanze andranno completamente sanificate. Bisognerà pulire tutti gli oggetti con cui può essere entrato in contatto l'ospite anche presenti nel frigo-bar, anche se non utilizzati. Pulire con frequenza maniglie, maniglioni e altri oggetti presenti nei luoghi comuni agli ospiti. Anche per le hall e le aree di ricevimento va sanificato periodicamente tutto ciò con cui entrano a contatto gli ospiti e vanno arieggiate le aree comuni. I servizi igienici dovranno essere posti a un metro di distanza gli uni dagli altri e se non possibile alternarli. Dovranno esserci dispenser di disinfettanti all'ingresso e all'interno

Condizionatori

In caso di utilizzo, intensificare l'attività di manutenzione ed escludere la funzione di ricircolo dell'aria. In caso di non utilizzo, arieggiare ogni 20 minuti le stanze.

Alimenti e bevande

Non è consentito il buffet. Solo un operatore potrà prelevare gli alimenti scelti dal cliente.

Fornitori esterni

Stabilire calendario accesso dei fornitori che dovranno indossare guanti e mascherine e ove possibile mantenere distanza di un metro tra gli operatori.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Allegati

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Le statue di Palazzo Reale: la storia degli otto re del Pebiscito

  • Uomo investito mentre attraversa sulle strisce pedonali: la scena ripresa dalle telecamere (VIDEO)

  • Coronavirus, torna l'obbligo di mascherina all'aperto a Castellammare

  • Quindicenne investita, la verità nella scatola nera dell'auto. Il 21enne: “Sono distrutto”

  • La tragedia di Maya: travolta e uccisa a 15 anni su piazza Carlo III

  • Tony Colombo si esibisce a Torre del Greco: centinaia di persone si scatenano

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
NapoliToday è in caricamento