Lunedì, 15 Luglio 2024
Cronaca

Metro, Manfredi: "Linea 6 a Municipio entro due anni"

"Speriamo di inaugurare il primo tratto, fino a San Pasquale, tra qualche mese, spero prima dell'estate", spiega il sindaco

"Questo protocollo d'intesa sblocca una situazione ferma da oltre dieci anni. Consente la realizzazione della stazione di testa della Linea 6 a via Campegna con la possibilità di immettere nuovi treni". Sono le parole del sindaco di Napoli, Gaetano Manfredi, a margine della firma del protocollo tra il Comune e FS Sistemi Urbani (Gruppo FS italiane) alla facoltà d'Ingegneria dell'Università Federico II di Napoli. All'incontro hanno partecipato, insieme al primo cittadino, Edoardo Cosenza, assessore alla Mobilità e Laura Lieto, assessora all'Urbanistica, e Umberto Lebruto, amministratore delegato di FS Sistemi Urbani, riporta AdnKronos.

"Speriamo di inaugurare il primo tratto, fino a San Pasquale, tra qualche mese, spero prima dell'estate, e poi - ha aggiunto Manfredi - nel giro di due anni si arriverà a piazza Municipio. Si apre - ha sottolineato - con i vecchi treni rigenerati perché oggi non c'è la possibilità di far entrare i nuovi. Con la realizzazione della stazione e del deposito di via Campegna ci sarà la possibilità di inserire i nuovi treni che abbiamo già ordinato: ce ne saranno dieci a regime che garantiranno il servizio sulla Linea 6 ogni cinque minuti". "Il sogno - ha affermato Lebruto - è quello di cercare di ricucire la città" con dei tempi definiti "medio-lunghi". "Questo protocollo inoltre - ha concluso Manfredi - avvia il percorso per la nuova sistemazione urbanistica dell'area Campi Flegrei-via Campegna-via Diocleziano con insediamenti per gli studenti".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Metro, Manfredi: "Linea 6 a Municipio entro due anni"
NapoliToday è in caricamento