Linea 10, passi avanti per la metropolitana che può rivoluzionare i trasporti a Napoli

Parte del piano delle 100 stazioni, collegherebbe il centro cittadino e la periferia Nord all'Alta Velocità di Afragola, decongestionando il traffico veicolare

Tiene banco in questi giorni il progetto della Linea 10 della metropolitana di Napoli, parzialmente pronto e del quale si prevede una realizzazione in sei anni. Si tratta di un'opera potenzialmente molto utile per il trasporto cittadino: collegherebbe Napoli alla stazione AV di Afragola, decongestionando il traffico verso piazza Garibaldi e Napoli Centrale.

Le fermate previste sono Museo, Foria - Orto botannico, Ottocalli, Leonardo Bianchi - Calata Capodichino, Cassano - Berlingieri, Casavatore - San Pietro a Patierno, Casoria - San Pietro a Patierno, Casoria centro, Casoria - Afragola, Afragola Garibaldi, Afragola centro, Afragola AV. Interscambio con Linea 1 e 2, coinvolgimento dell'hinterland, l'opera è inserita nel piano delle 100 stazioni, visitabile sul portale web del Comune di Napoli.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il progetto non è recente, ma fermo al palo da anni. Il comitato civico Linea 10 ne sottolinea l'importanza: “Rappresenterebbe una svolta non solo per il quartiere ma soprattutto un’occasione per poter alleggerire il traffico e rendere molto più ecologica la città”, spiega Antonio Esposito.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Doccia fredda Tocilizumab, Ascierto: "Nessun risultato statisticamente significativo"

  • Temporali d'agosto in arrivo a Napoli: temperature giù di 10 gradi

  • Fabio Fulco convola a nozze: l’attore di Un Posto al Sole sposerà Veronica

  • Mascherine all'aperto obbligatorie nel napoletano: scatta l'ordinanza

  • Il Coronavirus torna a far paura, due morti: il più giovane aveva 45 anni

  • Ritrovata dopo 24 ore di ricerche, Claudia è in coma farmacologico

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
NapoliToday è in caricamento