Metro Linea 1, le alternative per spostarsi in bus

Come ovviare alla limitazione della circolazione

In seguito all'incidente che ha determinato la limitazione della circolazione sulla Linea 1 della Metropolitana alla tratta Colli Aminei-Dante, è possibile utilizzare in alternativa alcune linee bus

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
  • da Piscinola per Colli Aminei: autolinea R5 fino a Carlo III ed interscambiare con l'autolinee 145 o 184 o 182 fino al Museo e utilizzare la linea 604
  • da Piscinola per Vomero: autolinea R5 fino a Garibaldi oppure autolinea 178 in piazza Tafuri fino al Museo ed utilizzare la linea 139
  • da Garibaldi al Vomero: autolinea R2 fino a piazza Trieste e Trento e la Funicolare Centrale a piazzetta Augusteo
  • da Garibaldi al Cardarelli/Policlinico: metro Linea 2 fino a Cavour, recarsi alla fermata di via Costantinopoli e utilizzare le linee bus 139 e 604 oppure R5 fino a Carlo III ed interscambiare con 147 o 184 o 182 fino al Museo ed utilizzare la linea 604
  • da Fuorigrotta al Policlinico: autolinea 181 fino a Medaglie d'Oro ed utilizzare la linea C44 o 139
  • da Policlinico a Garibaldi: autolinea 604 fino al Museo e Metro Linea 2
  • dal Vomero per Chiaiano: linea C44 da via Niutta fino al Cardarelli e interscambio con l'autolinea 165 fino a Chiaiano. 

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Napoli usa la nostra Partner App gratuita !

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Muore commerciante di Salvator Rosa, la cognata: "Non hanno voluto farle il tampone"

  • Morte lavoratore Anm, tra un anno sarebbe andato in pensione: positivo dopo un viaggio al nord

  • Coronavirus, salgono a 1309 i contagiati in Campania

  • Lapo Elkann promette aiuti a Napoli: “Non posso dimenticare le mie origini”

  • "Se ne va uno stimato professionista": San Giorgio piange il quarto decesso per Coronavirus

  • Napoli senza smog con il lockdown: l'aria pulita riduce anche la potenza del Coronavirus

Torna su
NapoliToday è in caricamento