menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
(foto di repertorio)

(foto di repertorio)

Coronavirus, due casi nel liceo Cuoco. Gli studenti non entrano: "Sanificazione incompleta"

Una nota di una rappresentanza degli studenti: "Dopo i due casi sono state sanificate solo le aule coinvolte e i bagni, e non tutto il piano. Siamo preoccupati"

Alcuni studenti del liceo Cuoco hanno deciso di scioperare e astenersi dall'ingresso in segno di protesta contro quella che reputano una sanificazione incompleta. "Nella nostra scuola", spiegano i rappresentanti, "ci sono stati due casi di studenti positivi al Covid-19". Le sanificazioni sarebbero state effettuate - secondo quanto riportato dagli studenti in una nota - solo nelle aule coinvolte e nei bagni. "Siamo proeccupati, anche per le nostre famiglie", spiegano i giovani studenti del Cuoco. Di seguito il comunicato. 

"Questa mattina, come studenti del liceo Vincenzo Cuoco, abbiamo deciso di assentarci in massa per protestare contro la mancata sanificazione completa della nostra sede Centrale. In questi giorni, infatti, nella nostra scuola ci sono stati due casi di studenti positivi al virus covid-19, che come sappiamo sta tornando a far parlare di sé in questi giorni a causa dell'aumento esponenziale dei contagi. In seguito al risultato positivo dei tamponi, le classi interessate sono state messe in quarantena preventiva per evitare ulteriori contagi, mentre le due aule sono state sanificate assieme ai bagni. Nonostante questi due casi, la ASL non ha dato agli organi competenti della scuola la direttiva di chiudere temporaneamente il nostro plesso per sanificare l'intero piano dell'edificio. Il rientro a scuola non è stato dei migliori, e questo fatto è una nuova preoccupazione per chi vive la scuola, da chi ci studia fino a chi ci lavora. Una preoccupazione per le nostre famiglie e in particolare per i più deboli. Rivolgiamo quindi la nostra richiesta al dipartimento di prevenzione della ASL Napoli, poiché crediamo che sia necessaria una sanificazione totale per tornare in classe in sicurezza, soprattutto in un periodo dove le sicurezze, specie per noi studenti, sono davvero poche. Questa crisi non la paghiamo, difendiamo i nostri diritti! I rappresentanti degli studenti, le classi 1As, 1Bs, 2As, 3As, 3Bs, 1B, 2A, 2B, 2C, 3B". 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Mina Settembre, anticipazioni puntata 31 gennaio

Attualità

Mina Settembre, è ancora un trionfo di ascolti per la serie "napoletana"

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

NapoliToday è in caricamento