menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Falsi referti al Cardarelli, licenziati tre dirigenti medici

La vicenda è quella dei falsi referti e delle prestazioni mediche a pagamento venuta alla luce nel mese di aprile 2017. Ciro Verdoliva: "Un atto dovuto"

Due dirigenti medici di radiologia e un dirigente ortopedico dell'ospedale Cardarelli di Napoli sono stati licenziati per giusta causa senza preavviso. A prendere il provvedimento è stato il Consiglio di disciplina.

La vicenda è quella dei falsi referti e delle prestazioni mediche a pagamento venuta alla luce nel mese di aprile 2017. Ciro Verdoliva, direttore generale dell'ospedale, dichiara che si tratta di "un atto dovuto non solo nei confronti dei cittadini, ma anche e soprattutto per la stragrande maggioranza dei medici che vede sminuita la propria professionalità da simili comportamenti".

"È bene che certe abitudini del passato – prosegue Verdoliva – vengano stroncate, non è accettabile che i nostri medici o i nostri infermieri debbano essere esposti a gogne mediatiche, e nella quotidianità a vere e proprie aggressioni, per colpa di pochissime pecore nere che ritengono di poter disporre a proprio piacimento e per scopi privati della sanità pubblica. Comportamenti giustamente stigmatizzati dai media che nell'occasione parlarono della 'cricca dei referti falsi'".

Chiuso anche il procedimento disciplinare per un altro caso che aveva fatto molto discutere, quello nato da presunte anomalie nella gestione di alcune analisi di laboratorio. Per la vicenda non sono stati individuati comportamenti sanzionabili.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

NapoliToday è in caricamento