rotate-mobile
Martedì, 17 Maggio 2022
Cronaca

"I napoletani puzzano": il licenziamento del giornalista Rai? Esagerato

A sostenerlo il Cdr della Rai di Torino che ha espresso totale dissenso. "Si tratta di un provvedimento spropositato. Chiediamo di recedere da una decisione tanto drastica da diventare ingiusta"

Il licenziamento di Giampiero Amandola, il giornalista autore del servizio sulla vigilia di Juventus-Napoli contenente frasi irriguardose nei confronti dei napoletani, è ''un provvedimento del tutto spropositato rispetto al fatto contestato''. Lo sostiene il Cdr della Rai di Torino, che al termine della assemblea di redazione ha espresso ''totale dissenso'' in merito alla decisione dell'azienda.

Il Cdr ha chiesto dunque alla Rai di ''recedere da una decisione tanto drastica da diventare ingiusta''.

 

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"I napoletani puzzano": il licenziamento del giornalista Rai? Esagerato

NapoliToday è in caricamento