menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Whirlpool, dal primo aprile licenziamento per tutti i dipendenti

Con la scadenza della cassa integrazione l'azienda procederà con i licenziamenti

Dopo la cassa integrazione per Covid fino a marzo per lo stabilimento di Napoli dal 1 aprile l'azienda intende avviare la procedura per il licenziamento collettivo dei lavoratori partenopei. È quanto emerge dal vertice in videoconferenza convocato dal Mise sulla vertenza Whirlpool.

La ricerca di una nuova proprietà

Dobbiamo trovare, e lo stiamo facendo, un imprenditore serio che voglia investire in quella fabbrica, e metteremo a sua disposizione tutti gli strumenti approntati per salvaguardare lo stabilimento". Così, disse un mese fa a proposito della Whirlpool di via Argine a Ponticelli, il ministro dello Sviluppo economico Stefano Patuanelli in aula al Senato.

Il ministro ha sottolineato che la ricerca è in atto e "sono in corso interlocuzioni fondate e serie". Per il caso Whirlpool "il tavolo permanente al ministero dello Sviluppo economico, con il ministero del Lavoro, è stato aperto nel 2019 quando l'azienda comunicò che entro lo scorso ottobre avrebbe chiuso lo stabilimento", ha ricordato Patuanelli.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Lotto, estrazione giovedì 21 gennaio 2021

social

Lotto, estrazione martedì 19 gennaio 2021

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

NapoliToday è in caricamento