menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

"Ho visto Chicca volare": presto il libro sul caso di Fortuna Loffredo

Un libro ripercorrerà la vicenda tragica della bimba di sei anni, vittima di abusi sessuali, uccisa il 24 giugno al Parco Verde di Caivano

Un libro per ripercorrere la vicenda tragica di Fortuna Loffredo, la bimba di sei anni vittima di abusi sessuali, uccisa il 24 giugno al Parco Verde di Caivano.

Nel libro, che si chiamerà "Ho visto Chicca volare e ..." e che sarà scritto dall'avvocato Angelo Pisani insieme ai familiari di Fortuna, si parlerà anche della morte del piccolo Antonio Giglio.

"Sarà anche un modo per far luce sui punti oscuri della vicenda - spiega l'avvocato Pisani, legale insieme al fratello Sergio del papà e dei nonni di Fortuna - visto che ce ne sono ancora tanti, a cominciare dalle responsabilità per l'omicidio, che secondo noi riguarderebbero anche altri soggetti, non solo Caputo. Sarà un libro scritto a dieci mani, visto il contributo importante che stanno dando tutti i parenti di Fortuna".

Pisani annuncia poi che "una pagina del libro sarà dedicata al rapporto tra Caputo e la compagna, il cui legame, sempre solido sin dall'inizio delle indagini e poi crollato in seguito alle accuse, si è rotto, come dimostrato il fatto che Caputo ha cambiato legale, mentre prima i due erano difesi dallo stesso", conclude l'avvocato della famiglia Loffredo.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

NapoliToday è in caricamento