rotate-mobile
Cronaca Casandrino

Lavoro nero, la Guardia di Finanza scopre due fabbriche di abbigliamento

I locali erano a Casandrino e a Grumo Nevano. All'unterno 33 lavoratori in nero, 20 dei quali italiani e altri 13 di nazionalità bengalese, 7 dei quali clandestini

Operazione della Guardia di finanza del Comando provinciale di Napoli nell'ambito delle attività di contrasto all'immigrazione clandestina e al lavoro in nero. Le Fiamme gialle hanno scoperto due fabbriche di abbigliamento a Casandrino e a Grumo Nevano - una delle quali completamente sconosciuta al fisco - ove operavano cittadini extracomunitari.

Erano situate in due locali seminterrati, situati al di sotto di abitazioni private. Nelle due fabbriche sono stati trovati 33 lavoratori in nero, 20 dei quali italiani e altri 13 di nazionalità bengalese, 7 dei quali clandestini.


I proprietari delle due fabbriche sono stati denunciati in stato di libertà.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Lavoro nero, la Guardia di Finanza scopre due fabbriche di abbigliamento

NapoliToday è in caricamento