Sabato, 13 Luglio 2024
L'intervento / Giugliano in campania

Lavoratori in nero: sospensioni e multe a Varcaturo

L'intervento dei carabinieri su diversi cantieri

Controlli dei carabinieri a Varcaturo volti al contrasto del lavoro sommerso e alla verifica del rispetto della norme sulla sicurezza. Durante le operazioni effettuate con il preziosissimo contributo dei carabinieri del Nucleo Ispettorato del Lavoro di Napoli  è stato denunciato l’amministratore unico di un albergo del posto. I militari hanno constatato la mancata visita medica dei lavoratori presenti e la loro omessa formazione. L’attività è stata sospesa per l’impiego di lavoratori in nero. Per l’imprenditore anche un provvedimento di prescrizione e un ammenda da 11mila euro.

Denunciata la committente dei lavori per un locale commerciale di via lago patria dove i carabinieri hanno constatato l’omessa verifica dell’ idoneità tecnico professionale delle imprese affidatarie. Contestata un’ammenda di quasi 6mila euro. Durante i controlli nel locale commerciale i militari hanno denunciato anche il titolare della ditta che stava costruendo delle pareti in cartongesso. Diverse le norme contestate tra le quali la mancata formazione dei lavoratori presenti, l’omesso utilizzo delle misure di protezione e l’impiego di lavoratori in nero. Per il titolare sanzioni per un totale di 24mila euro.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Lavoratori in nero: sospensioni e multe a Varcaturo
NapoliToday è in caricamento