rotate-mobile
Mercoledì, 10 Agosto 2022
Cronaca Mercato

Riqualificazione del centro storico: summit per l'apertura dei cantieri stradali

"Trenta milioni di euro stanziati per il rifacimento degli assi viari sono una grande opportunità di riqualificazione del territorio, ma il tutto va condiviso con i cittadini", afferma Coppola

“Si è ritenuto opportuno dedicare una seduta del Consiglio Municipale al sito Unesco in previsione dell'imminente apertura dei cantieri sugli assi viari che vedono il coinvolgimento di numerose strade del centro antico, facenti parte del territorio della IV Municipalità”.

Lo annuncia il presidente della IV Municipalità, Armando Coppola che spiega: “Trenta milioni di euro stanziati per il rifacimento degli assi viari sono una grande opportunità di riqualificazione del territorio, con l'adeguamento del sistema di illuminazione, dei sottoservizi.

Tuttavia la necessità di accelerare i tempi di esecuzione dei lavori per essere pronti alla rendicontazione degli stessi, ci porta alla necessità di coordinare le attività con molta attenzione. Tali lavori avranno ripercussioni sulle attività delle fiere Natalizie del 2015 e 2016. È necessario che i cittadini si sentano partecipi del Progetto e pronti ad affrontare i disagi che deriveranno per la sua esecuzione”. “Altro argomento che sarà trattato in consiglio – conclude il presidente - è la richiesta da parte della Municipalità IV di maggiore coinvolgimento nella previsione dei progetti per la prossima programmazione 2014-2020 del sito Unesco e la previsione di una unità operativa che faccia capo all'Osservatorio”.

Al Consiglio è invitata la Presidente dell'Osservatorio Unesco del Comune di Napoli, Elena Coccia.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Riqualificazione del centro storico: summit per l'apertura dei cantieri stradali

NapoliToday è in caricamento