menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
La visita a Pompei

La visita a Pompei

Il commissario Ue Hahn a Pompei. "Lavori nel 2012"

Sopralluogo con il ministro Fitto, Caldoro e la soprintendente Cinquantaquattro. Il punto della situazione dopo lo stanziamento dei 105 milioni di euro da parte dell'Unione europea

A Pompei è giunto con buone notizie. "Faremo in modo che i lavori possano iniziare nel primo trimestre del 2012". Queste le parole del commissario europeo Johannes Hahn arrivato oggi per una visita agli Scavi. A finanziare il tutto, i 105 milioni di fondi europei sbloccati ppochi giorni fa proprio per il sito archeologico.

Ad accompagnare Hahn, il ministro per i Beni culturali Giancarlo Galan, il ministro per i Rapporti con le Regioni Raffaele Fitto e il governatore campano Stefano Caldoro. Ad accoglierli, la soprintendente Teresa Elena Cinquantaquattro. La visita del commissario prevede un itinerario preciso: zona dell'Anfiteatro, la Casa Nuova Europa, le Terme Stabiane e la Casa dei Panettieri.

Come ha spiegato la sovrintendente Cinquantaquattro, "il monitoraggio detterà le priorità per arrivare a un livello medio di conservazione. Ovviamente la priorità è la messa in sicurezza del sito".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Lotto, estrazione di giovedì 15 aprile 2021

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

NapoliToday è in caricamento