menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Bivio di Quarto: lavori a rilento, malcontento dei commercianti

Restyling per tutto l'incrocio, compresi i marciapiede nei pressi dei negozi. I commercianti: "Ci avevano assicurato la fine dei lavori per inizio settembre"

Sembrano lavori interminabili quelli del bivio di Quarto, una delle arterie cittadine più trafficate e con maggiore caos del piccolo comune flegreo. Da circa un mese le attività commerciali, che si trovano in quel tratto di via Campana, sono messe in difficoltà dalle transenne che costeggiano tutti i lavori di riqualificazione della strada e del restyling di tutto l'incrocio.

Sono diverse le zone d'intervento dove il comune di Quarto sta procedendo, per un costo totale iniziale di circa 326mila euro. I lavori davanti alle attività commerciali sarebbero dovuti essere quelli più “rapidi”, proprio per consentire l'ordinario svolgimento delle attività nel mese di settembre e, secondo indiscrezioni, la strada che costeggia i negozi doveva essere pronta per inizio mese. Per i lavori complessivi, invece, la prima scadenza è fissata per il 26 settembre. «C'erano solo due operai ad inizio agosto, che il 10 dello stesso mese sono andati via – chiosa un commerciante. La nostra situazione è difficoltosa già per una crisi economica generale, poi si aggiungono anche i lavori e le transenne di fronte ai nostri negozi che, in questo modo, vengono totalmente oscurati alla vista dei passanti».

Attorno alle transenne, alte circa due metri, c'erano delle “pellicole” grigliate di color rosso, che nascondevano le vetrine dei locali. Pellicole che sono state rimosse in parte ed abbassate dagli stessi commercianti, ormai stufi di questa situazione. I lavori adesso stanno procedendo solo per la rotonda e, secondo quanto detto dai commercianti del luogo, per la settimana prossima dovrebbero asfaltare una parte di strada di fronte ai negozi. Per adesso un grande senso di responsabilità ha contraddistinto tutti gli operatori commerciali, ai quali era stata garantita la fine di una parte dei lavori per l'inizio di questo mese.



Dall'amministrazione, però, arrivano spiegazioni: i progetti sono cambiati in corso d'opera e ci sono nuovi interventi da mettere in campo. La fine dei lavori generali, secondo quanto detto dall'amministrazione, sarebbe prevista per novembre, ma i commercianti si augurano almeno che quei 30 metri di strada sui quali affacciano i loro negozi, siano pronti il prima possibile, in modo da poter garantire un flusso di clienti, “già in calo a causa dei lavori”.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Vaccini agli over 60, al via le prenotazioni

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

NapoliToday è in caricamento