Lavavetri minaccia automobilista fermo al semaforo: arrestato

L'uomo, un 32enne pregiudicato, era pronto a colpire il finestrino dell'auto, ma è stato bloccato da alcuni agenti. Dovrà rispondere di rapina aggravata e possesso di oggetti atti ad offendere

Lavavetri

Arrestato con l'accusa di rapina aggravata e denunciato in stato di libertà, per possesso di oggetti atti ad offendere e per non aver ottemperato all’ordine del Questore di lasciare il territorio nazionale, un cittadino senegalese, pregiudicato, di 32 anni. 

Ne pomeriggio del 27 gennaio, l’uomo, senza essere autorizzato dal conducente di una Fiat Panda, a cui per forza aveva pulito il parabrezza dell’auto approfittando della momentanea sosta ad un semaforo rosso di Corso Umberto I, pretendeva di essere pagato per il servizio effettuato e non ha esitato a minacciarlo al suo rifiuto.

In effetti, brandendo proprio l’arnese lavavetri ed impugnandolo nel senso opposto, era pronto a colpire il finestrino dell’automobilista, se non fossero intervenuti gli agenti. I poliziotti, infatti, anch’essi incolonnati nel traffico, hanno assistito alla scena e sono immediatamente intervenuti.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il 32enne è stato arrestato e condotto alle camere di sicurezza, in attesa d’esser giudicato, stamane, con rito per direttissima.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Giovani in strada fino a tarda notte, da Napoli arriva una soluzione alternativa

  • Riaprono spiagge libere e stabilimenti balneari: l'ordinanza della Regione Campania

  • "Non siamo imbuti, abbiamo perso la felicità. Annullate l'esame di maturità": lo sfogo di una studentessa

  • Post Coronavirus: le nuove tendenze del mercato immobiliare

  • L’acqua ossigenata nella cura contro il Covid-19: lo studio napoletano

  • Un Posto al Sole, sospese le repliche: "In arrivo le nuove puntate"

Torna su
NapoliToday è in caricamento