menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Polizia

Polizia

Rapina un giovane poi si nasconde: era in un vano del muro della casa

In manette un pregiudicato 34enne. Gli agenti del commissariato San Carlo Arena si sono recati nella sua abitazione in via Piazzi dove è poi avvenuta la scoperta

Un pregiudicato del rione Sanità, dopo aveva rapinato un minorenne del telefono cellulare, era stato identificato. Da qui la scelta di rendersi irreperibile ma il 34enne è finito oggi in manette.

Gli agenti del commissariato San Carlo Arena si sono recati nella sua abitazione in via Piazzi ove la moglie ha riferito che il marito era assente. Gli agenti, però, hanno perquisito l' abitazione ed hanno individuato un pannello in un armadio della camera da letto. Qui, nel muro perimetrale, era stato realizzato un vano nel quale Visco si era nascosto.


L' uomo è stato trasferito nel carcere di Poggioreale.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Rischio caduta razzo cinese, le indicazioni della Protezione Civile della Campania

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

NapoliToday è in caricamento