rotate-mobile
Cronaca Fuorigrotta

Giovane in giro per le strade di Fuorigrotta: i carabinieri lo riconoscono e lo arrestano

La scoperta in occasione del servizio di controlli in piazzale Tecchio per Napoli-Roma

I carabinieri della stazione Chiaia e della stazione San Giuseppe hanno arrestato un 19enne. Il giovane, dichiarato latitante lo scorso 4 aprile, era sfuggito all’ordinanza di custodia cautelare emessa dal Gip di Napoli perché ritenuto gravemente indiziato di un tentato furto avvenuto lo scorso marzo in un noto hotel di via Partenope e di ricettazione poiché trovato in possesso - dai carabinieri della compagnia Centro e sempre nello stesso mese - di un coltello a serramanico, di una chiave di un’auto verosimilmente oggetto di furto e di svariati documenti di riconoscimento intestati ad altre persone.

Domenica sera il 19enne era in giro per Fuorigrotta. I militari, impegnati nel servizio di ordine pubblico in occasione della partita Napoli-Roma, erano a piazzale Tecchio e hanno riconosciuto e arrestato il giovane, che ora è in carcere in attesa di giudizio.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Giovane in giro per le strade di Fuorigrotta: i carabinieri lo riconoscono e lo arrestano

NapoliToday è in caricamento