Cronaca Porto / Piazza Baracche

Largo Barracche, restyling dello slargo dei Quartieri Spagnoli

Il 22 maggio si concluderanno i lavori. L'area sarà riqualificata grazie all'accordo tra il Comune di Napoli e la Cassa edile della provincia di Napoli nata nel 1962

Largo Baracche

Si concluderanno il 22 maggio i lavori di ristrutturazione di Largo Barracche ai Quartieri Spagnoli. Riqualificazione resa possibile grazie all'accordo tra il Comune di Napoli e la Cassa edile della provincia di Napoli. "Uun progetto interessante che restituisce spazi ai ragazzi del quartiere — ha detto il sindaco de Magistris — è il percorso giusto in un momento di crisi, cioè che ogni ordine professionale o associazione possa offrire qualcosa alla città, è un segno di amore e di attaccamento al territorio".

I LAVORI - L'intervento prevede nel dettaglio la risistemazione dell'intera pavimentazione in pietra lavica della piazza, l'installazione di due lampioni totem stilizzati raffiguranti un bimbo e una bimba, nuove panchine fatte con lastre di lamiera forata, la copertura di fioriere con lastre di ferro, una segnaletica orizzontale in vernice bianca per dar vita a un piccolo campo di calcetto per i ragazzi del quartiere. I COSTI - Riqualificazione da 70mila euro per quello che era un rifugio antiaereo durante l'ultimo conflitto mondiale.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Largo Barracche, restyling dello slargo dei Quartieri Spagnoli

NapoliToday è in caricamento