La banda tenta di rubare nel Castello Baronale, arrestato 19enne

Mancano all'appello due dei tre topi d'appartamento entrati in azione a Sant'Antimo. Ricerche in corso

A Sant'Antimo i carabinieri della locale tenenza hanno arrestato per furto un 19enne di etnia rom, già noto alle forze dell'ordine.

Erano le 5 del mattino quando il carabiniere in caserma riceve una telefonata: stavano rubando nelle abitazioni presenti nel ''Castello Baronale''. Il militare ha allertato la pattuglia - in strada nell'ambito dei servizi notturni disposti dal comando provinciale di Napoli - che in pochi istanti era in piazza della Repubblica.

I carabinieri hanno notato la porta principale di ingresso del Castello e sono entrati. All'interno della corte 3 uomini che alla vista dei carabinieri tentavano di darsi alla fuga. I militari li hanno inseguiti e nonostante l'ambiente buio sono riusciti a vedere le sagome che si allontanavano. I 3 erano diretti verso il muro di cinta. Due sono riusciti a scappare ma il 19enne è stato bloccato.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Successivamente i militari hanno constatato che al piano terra la serratura della porta di ingresso dello stabile era completamente danneggiata. Al primo piano, un'altra porta danneggiata: a terra ancora gli attrezzi per lo scasso. I militari sono poi tornati al muro di cinta e lì hanno trovato due berretti ed un ''piede di porco''. Il 19enne è stato sottoposto agli arresti domiciliari in attesa di giudizio. Sono in corso indagini per individuare gli altri 2 elementi della banda.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • E' lockdown, De Luca: "Chiudo tutto già ora in Campania. Siamo a un passo dalla tragedia"

  • Divieto di spostamento tra province in Campania e zona rossa: ecco l'ordinanza n.82

  • In duemila protestano sotto la sede della Regione e violano il coprifuoco: scontri con le forze dell'ordine

  • Coronavirus, la nuova ordinanza del Presidente De Luca: gli orari previsti per le attività

  • Mascherine chirurgiche Made in Italy e KN95: ecco dove acquistarle scontate

  • Stop agli spostamenti interprovinciali (non giustificati), torna l'autocertificazione: la nuova ordinanza

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
NapoliToday è in caricamento