Furto in un appartamento forzando la porta: ladri in manette

I due malfattori hanno messo a segno un colpo introducendosi in casa di un 50enne dopo aver forzato la porta d'ingresso, ma sono stati bloccati mentre tentavano la fuga

Furto in appartamento

Arrestati dai Carabinieri a Cimitile due “topi” d’appartamento.  Si tratta di due uomini già noti alle forze dell'ordine di 33 e 37 anni, entrambi della Georgia, residenti a San Marellino.

I due malfattori hanno messo a segno un colpo introducendosi in casa di un 50enne dopo aver forzato la porta d'ingresso, ma sono stati bloccati mentre tentavano la fuga. Sottoposti a perquisizione, sono stati trovati in possesso della refurtiva e di arnesi da scasso.

Il bottino, costituito da oggetti d’oro e 6 orologi, è stato restituito al legittimo proprietario, mentre gli strumenti utili alle effrazioni sono stati sequestrati.
I due ladri sono in attesa di rito direttissimo.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Un Posto al Sole cambia orario: l'annuncio

  • Lutto nella moda, scompare la signora Di Fiore Settanni: era emblema dello stile caprese

  • Lutto in casa Napoli: si è spento Mistone, terzino in azzurro negli anni '50 e '60

  • Cosa ci fa una cuccia al centro di Piazza Garibaldi? La risposta

  • Lutto al Cardarelli, si è spento noto anestesista

  • Otto multe in due mesi: "Con quei soldi avrei comprato latte e biscotti a mia figlia"

Torna su
NapoliToday è in caricamento