Focolaio la Sonrisa: scoperti altri due casi a Castellammare

Si tratta di un 57enne e di una 19enne in isolamento domiciliare

Continua a spaventare il focolaio di Coronavirus che si è sviluppato all'interno dell'albergo-ristorante La Sonrisa di Sant'Antonio Abate. Nonostante sia stata decretata la chiusura e una mini zona rossa Sant'Antonio Abate, il virus ha varcato i confini comunali. Dopo la scoperta di un positivo a Lettere, anche a Castellammare sono stati trovati due casi di positività legati a quel focolaio. Si tratta di un 57enne e una 19enne che si trovano in isolamento domiciliare. A renderlo noto è stato il sindaco di Castellammare, Gaetano Cimmino. 

Le parole del sindaco 

“L’Asl ha comunicato che due cittadini sono risultati positivi al Covid-19 a Castellammare di Stabia. Si tratta di un 57enne e di una 19enne, entrambi collegati al focolaio ormai noto di queste ore, che attualmente si trovano in isolamento domiciliare con i rispettivi nuclei familiari. Ai due cittadini contagiati auguro di rimettersi in fretta e di vincere la loro battaglia contro il virus. E mi rivolgo a tutta la comunità stabiese: non abbassate la guardia e rispettate tutte le regole. Il virus è ancora in circolazione e negli ultimi giorni stiamo avendo la prova concreta di quanto sia subdolo e infido. Per questo motivo è fondamentale prestare la massima attenzione ed essere responsabili e maturi, come abbiamo già dimostrato soprattutto durante i due mesi del lockdown. 

Ricordo inoltre che tutti coloro che sono stati ospiti delle strutture ricettive indicate nell'ordinanza regionale hanno obbligo di autoisolamento fiduciario per 14 giorni, coordinandosi con il proprio medico di base. A breve annuncerò nuove misure per il contenimento del contagio in città. Restiamo uniti e remiamo insieme per superare nel migliore dei modi il momento impegnativo e vincere questa sfida. Insieme ce la faremo”. Queste le parole del sindaco stabiese Gaetano Cimmino.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • E' lockdown, De Luca: "Chiudo tutto già ora in Campania. Siamo a un passo dalla tragedia"

  • Divieto di spostamento tra province in Campania e zona rossa: ecco l'ordinanza n.82

  • Coronavirus, la nuova ordinanza del Presidente De Luca: gli orari previsti per le attività

  • In duemila protestano sotto la sede della Regione e violano il coprifuoco: scontri con le forze dell'ordine

  • Mascherine chirurgiche Made in Italy e KN95: ecco dove acquistarle scontate

  • Stop agli spostamenti interprovinciali (non giustificati), torna l'autocertificazione: la nuova ordinanza

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
NapoliToday è in caricamento