Juventus-Napoli vietata ai campani, si prefigura battaglia legale

Promossa dall'avvocato Erich Grimaldi: "Ho segnalato l acosa alle autorità competenti. Mi riservo ulteriori azioni legali"

Il divieto di vendita di biglietti a "residenti in Campania o nati in Campania", emanato dalla Juventus in vista del prossimo Juve-Napoli, ha scatenato furibonde polemiche. Sui fatti è intervenuta la Questura torinese, di fatto smentendo il club bianconero, il noto giornalista Gad Lerner e lo Sportello comunale di Napoli che hanno definito la decisione 'discriminatoria e razzista'.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Juve-Napoli vietata ai campani, l'attore di Gomorra: "Tristezza e schifo"

Un passo in avanti lo fa il noto avvocato partenopeo Erich Grimaldi, che attraverso il Quotidiano Napoli si dice pronto a "battaglie legali". "La decisione è discriminatoria e anticostituzionale", spiega l'avvocato Grimaldi. "Ho segnalato con urgenza la cosa alle autorità competenti, al Ministero degli Interni, al Prefetto di Torino, alla Figc, alla Lega Calcio e alla Presidenza del Consiglio dei Ministri - ufficio per lo Sport, affinché adottino ogni provvedimento contro questo comportamento, revocandone gli effetti. Mi riservo poi ulteriori tutele in ogni sede", conclude l'avvocato. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • De Magistris: "Se i contagi fossero stati concentrati al Sud ci avrebbero murati vivi"

  • Mobilità tra regioni, confermata la data del 3 giugno: in Campania si potrà arrivare da tutta Italia

  • Ritorno a scuola, De Luca incontra i pediatri: "Vaccinazione per i bambini e dpi nelle classi"

  • Frecce tricolori a Napoli: le immagini spettacolari

  • Coronavirus, nuovo positivo a Napoli: i dati dell'Asl

  • Forti temporali in arrivo, la Protezione Civile dirama l'allerta meteo

Torna su
NapoliToday è in caricamento