menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Jovanotti e Ramazzotti (foto Lorenzo Jovanotti/Instagram)

Jovanotti e Ramazzotti (foto Lorenzo Jovanotti/Instagram)

Emozione al concerto di Jovanotti: con Ramazzotti e Senese è omaggio a Pino Daniele

In 40mila al San Paolo. Il rapper su Fb dopo lo spettacolo: "Stasera nel mezzo del mio concerto di fronte al pubblico di Napoli abbiamo celebrato Pino Daniele, che ci manca da morire"

In quarantamila hanno assistito, ieri sera, al concerto di Jovanotti allo Stadio San Paolo di Napoli.

Una serata di bella musica, ma anche piena di grandi emozioni: sul parlco, infatti, insieme al rapper, sono saliti anche Eros Ramazzotti e James Senese per un omaggio al grande Pino Daniele.  "Quanno Chiove", "Napul'e'", "A me me piace 'o blues" e "Yes i know my way": una dedica frutto di autentica amicizia e grande affetto per l'artista scomparso lo scorso gennaio. Il tutto in quello stesso stadio in cui Jovanotti, Pino Daniele ed Eros Ramazzotti si esibirino insieme il 13 giugno 1994.

"Quando saliranno sul palco Eros e James dedicheremo il cuore del concerto a Pino, alla sua musica e a quello che significa per noi" aveva annunciato Jovanotti alla vigilia del concerto, e così è stato.

"Sono a Napoli - ha scritto poi il rapper sul suo profilo facebook poco dopo la fine del concerto - è notte fonda e sono ancora emozionato di stasera. E ora non si dorme. Domani vi scrivo qualcosa in più, anche se sarà impossibile raccontare, ma ora voglio ringraziare mio "fratè" Eros ( una grandissimo artista e amico) e il favoloso James Senese, il padre del nuovo sound napoletano e musicista strepitoso.. Stasera nel mezzo del mio concerto di fronte al pubblico di Napoli abbiamo celebrato Pino Daniele, che ci manca da morire, attraverso la sua musica, che è un dono per l'eternità a chi la ama e a chi l'amerà in futuro. Eravamo decine di migliaia ma sembrava di essere a casa. Vabbuò, domani vi metto qualche foto e qualcos'altro se vi va.
Emozioni forti"
.

Parole emozionanti ed emozionate anche quelle di Ramazzotti, scritte sui social a fine concerto: "Grazie per la grande vera emozione  che ho provato ieri sera sul palco del grandissimo Lorenzo jovanotti nonchè mio brotà preferito. Calcarlo con l'eccezionale James Senese( il padre del blues Napoletano) è stato pazzesco, un mito( bravissimo musicista e di grande classe) ......Grazie al pubblico di Napoli che mi ha accolto come un fratello, non dimenticheró MAI. E grazie a te Pinuzzo mio, mi hai fatto piangere e chissà quante altre volte lo faró risentendo i tuoi capolavori. Mi manchi un botto, non ti dimenticheró MAI",

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Vendita e Affitto

Villa mozzafiato in vendita a Marechiaro

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

NapoliToday è in caricamento