Esplode distributore ai Colli Aminei, è incendio doloso: "Stanno lanciando segnali"

Proseguono le indagini. Il presidente della Municipalità Ivo Poggiani: "Una escalation di furti, rapine, soprattutto a danno dei commercianti. Bisogna tenere la guardia alta e fare comunità"

L'incendio

Su quanto avvenuto la scorsa notte ai Colli Aminei, dov'è scoppiato un incendio in una pompa di benzina intorno all'una, è intervenuto il presidente della Municipalità Ivo Poggiani.

"Stanotte ai Colli Aminei, un boato fortissimo – scrive Poggiani – La pompa di benzina Q8 esplode. Sul posto sono intervenute le FF.OO. dell' ordine, non si esclude nessuna pista. È un po' di tempo che proviamo a lanciare un piccolo allarme per quello che sta succedendo tra Capodimonte e Colli Aminei".

Esplosione ai Colli Aminei

"Una escalation di furti, rapine, soprattutto a danno dei commercianti – prosegue Poggiani – Come se ci fosse qualcuno che volesse lanciare dei segnali". "L'unica cosa che mi sento di dire – è la conclusione del post – è che in questo momento bisogna tenere la guardia alta e fare comunità!".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Le indagini

La polizia scientifica ha potuto accertare l'origine dolosa dell'incendio. Sono in corso le indagini per accertarne le cause.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Amministrative 2020, i risultati nei 28 comuni al voto nel napoletano

  • Regionali Campania 2020, i risultati: Partito Democratico primo partito

  • Polmonite bilaterale, medico del Cardarelli rischia la vita per il Covid: "Tanta paura. Ora sta meglio"

  • Coronavirus, boom di positivi in Campania e un morto su soli 3.400 tamponi esaminati

  • Vruoccole e tagliatelle: il segreto della ricetta napoletana

  • Coronavirus, record negativo di nuovi casi. De Luca: "Se continua così chiudiamo tutto"

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
NapoliToday è in caricamento