rotate-mobile
Mercoledì, 17 Aprile 2024
Cronaca Giugliano in campania

Istituto Marconi, studenti di nuovo in piazza ma ci sono spiragli

La scuola è "non idonea" da maggio 2022. Entro fine mese però pare possa essere pronta la sede di via Aviere Mario Pirozzi

Nuova protesta oggi per gli studenti dell'Istituto Marconi di Giugliano, da settembre senza una sede. La preside Giuseppina Nugnes, che ieri ha partecipato a un tavolo tecnico, con una lettera pubblicata sul sito della scuola però riporta di rassicurazioni avute dal consigliere delegato dilla Città Metropolitana di Napoli, Salvatore Cioffi.

Entro fine mese, infatti, pare possa essere pronta la sede di via Aviere Mario Pirozzi, sebbene il contratto non sia stato ancora stipulato. Per quanto riguarda la seconda sede, in via Spazzilli, la consegna è prevista entro la fine del mese di marzo mentre il comune ha messo a disposizione uno stabile di via Sant'Anna.

Anche l'assessora all'Istruzione della Regione Campania, Lucia Fortini, nel corso del vertice di ieri ha invitato i delegati di Città Metropolitana ad accelerare i tempi di consegna dei locali ed evitare le lungaggini burocratiche.

Sede "non idonea" da maggio 2022

La sede storica del Marconi di via Basile (1500 studenti, 8 indirizzi di studi) è stata interdetta nel maggio 2022 per problematiche strutturali e di vulnerabilità sismica. Da allora gli studenti hanno dovuto seguire le lezioni solo di pomeriggio negli altri quattro istituiti superiori della città, e a dover rinunciare a laboratori. "Condivisibile anche l'amarezza degli alunni, costretti, come i docenti e gli Ata, a turni solo pomeridiani – spiega la preside in una nota - Tutti abbiamo vissuto e stiamo vivendo un anno scolastico complicato dal punto di vista organizzativo, dove la collaborazione e la capacità di adattamento di tutti è stata fondamentale".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Istituto Marconi, studenti di nuovo in piazza ma ci sono spiragli

NapoliToday è in caricamento