menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Istruzione e istituti paritari: operazione in Calabria: arresti anche a Napoli

In manette 10 persone. Sequestrate società per sette milioni di euro

I carabinieri del Nucleo investigativo del comando provinciale di Vibo Valentia, in collaborazione col personale dei reparti dell'Arma territorialmente competenti e il supporto aereo dell'Ottavo Nucleo elicotteri carabinieri, hanno eseguito un'ordinanza di misura cautelare, emessa dal gip di Vibo Valentia su richiesta della locale procura, nei confronti di 10 persone operanti nel settore dell'istruzione, circuito Alta formazione artistica, musicale e coreutica (Afam), e istituti paritari, ritenuti responsabili in concorso, a vario titolo, di associazione a delinquere, corruzione, falso in atti destinati all'autorità giudiziaria, falso in atto pubblico, abuso d'ufficio e autoriciclaggio.

L'operazione, che ha portato in carcere otto persone, due ai domiciliari, è scattata alle prime luci dell'alba nelle province di Vibo Valentia, Cosenza, Catanzaro, Reggio Calabria e Napoli, e ha contestualmente portato al sequestro con decreto d'urgenza di 19 società, operanti nel settore dell'istruzione, per un valore stimato in circa sette milioni di euro. Altro dettagli saranno forniti alle 10 nel corso di conferenza stampa presso il Comando provinciale di Vibo Valentia alla presenza del procuratore capo di Vibo Valentia Camillo Falvo.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Lotto, estrazione di giovedì 15 aprile 2021

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

NapoliToday è in caricamento