rotate-mobile
Domenica, 22 Maggio 2022
Cronaca Ischia

Trasporti, il taglio delle corse Napoli-Ischia rinviato al 15 marzo

L'accordo al termine della riunione in Prefettura con gli armatori che avevano deciso di tagliare le corse come forma di protesta per l'aumento dell'Iva sui carburanti a partire da domani

Rinviato al 15 marzo il taglio delle corse dei traghetti per collegare Napoli e Ischia. L'accordo è stato raggiunto al termine della riunione, convocata in Prefettura a Napoli, con gli armatori che avevano deciso di tagliare le corse come forma di protesta per l'aumento dell'Iva sui carburanti, a partire da domani.

"Le compagnie hanno deciso di rinviare e sospendere la protesta,su invito del prefetto Andrea De Martino e dell'assessore regionale ai Trasporti Seggio Vetrella - ha affermato Salvatore Ravenna, direttore dell'Associazione cabotaggi armatori partenopei, Acap - con la speranza che venga chiarita la questione dell'aumento dell'Iva".


Per Ravenna, questo aumento non riguarda più sono gli armatori che aderiscono all'Acap, "ma anche organizzazioni come i motoscafi di Capri e tanti piccoli armatori e barcaioli che operano nei golfi di Napoli e Salerno. Anche loro -sarebbero pesantemente danneggiati dall'applicazione dell'aumento dell'Iva". (Ansa)

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Trasporti, il taglio delle corse Napoli-Ischia rinviato al 15 marzo

NapoliToday è in caricamento