rotate-mobile
Sabato, 22 Giugno 2024
L'arresto

Invasione di campo e scontri durante la festa a Udine: arrestato un tifoso del Napoli

È accusato dei reati di invasione di campo e rissa aggravata

A seguito di quanto accaduto alla Dacia Arena di Udine al termine di Udinese-Napoli, in ottemperanza all'ordinanza di custodia cautelare in carcere emessa dal Gip del Tribunale di Udine, la polizia di Stato in servizio alla Digos della Questura di Napoli ha arrestato un tifoso napoletano resosi responsabile dei reati di invasione di campo e rissa aggravata dall'uso di strumenti atti ad offendere.

Dall'attività investigativa sviluppata dagli agenti della Digos di Udine era emerso che l'uomo, in violazione della misura cautelare dell'obbligo di dimora nel comune di Napoli, aveva raggiunto la località friulana per assistere alla partita, introducendosi nell'impianto sportivo utilizzando false generalità e camuffandosi al momento dell'ingresso, per poi invadere il terreno di gioco al fischio finale e partecipare agli scontri tra opposte tifoserie.

Ora si trova nella casa circondariale di Poggioreale. Sono in corso ulteriori indagini per individuare i responsabili delle condotte illecite per gli ulteriori deferimenti all'autorità giudiziaria e provvedimenti amministrativi.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Invasione di campo e scontri durante la festa a Udine: arrestato un tifoso del Napoli

NapoliToday è in caricamento