menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

"Insultata e trattata come una bestia mentre partorivo": la denuncia di una madre

La donna ha raccontato di essere stata trattata in maniera troppo brusca dall'ostetrica di turno

Parto da incubo al Cardarelli per una biologa casertana, che ha raccontato la sua esperienza in una lettera-denuncia inviata in ospedale, come riporta Repubblica.

La donna ha raccontato di essere stata trattata in maniera troppo brusca dall'ostetrica di turno, che l'avrebbe anche costretta a camminare con le proprie gambe nel reparto per partorire nonostante i suoi evidenti problemi motori dopo aver rotto le acque: "Abbassa questo culo", "Che fai la ballerina?” Sono solo alcuni degli epiteti proferiti contro la donna.

Il direttore generale dell'ospedale, contattato da Repubblica, ha risposto, che verrò effettuata una indagine interna, per scoprire in tempi brevi come sono andate davvero le cose.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Vendita e Affitto

Villa mozzafiato in vendita a Marechiaro

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

NapoliToday è in caricamento