Gomorra, installazioni nelle piazze di Roma: “Pessima pubblicità per Napoli”

Alcuni cittadini insorgono contro le installazioni che, in molti luoghi della Capitale, stanno pubblicizzando la serie televisiva ispirata al romanzo di Roberto Saviano

Le installazioni nella Capitale

Nelle piazze di Roma Gomorra è diventato un simbolo. Pubblicitario. Per il lancio della serie tv, infatti, numerose installazioni sono state collocate nei principali snodi cittadini.

“Esempi negativi vengono mitizzati dai mass media senza creare alternative positive – dichiarano il prete anticamorra don Aniello Manganiello e il leader degli Ecorottamatori Francesco Borrelli, entrambi partenopei – Mega strutture che nelle piazze di Roma non stanno facendo certo una bella pubblicità a Napoli ed alla Campania”.

“Purtroppo oramai è partita una macchina mondiale che farà apparire solo il peggio del nostro territorio – proseguono i due – senza dare spazio a quanto vi è di bello e sano. Un assaggio l'abbiamo avuto già dai trailer”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Vietato uscire a Natale e a Capodanno fuori dal comune: "Non sarà possibile raggiungere i nonni"

  • Revenge porn, arrestato un 43enne. Diffusi sui social video intimi con la moglie

  • Sindrome di Kawasaki (o simil Kawasaki): 5 i casi a Napoli

  • Le migliori dieci canzoni su Diego Armando Maradona: la classifica

  • Scossa di terremoto nella zona flegrea: l'evento sismico avvertito dalla popolazione

  • Coronavirus, arriva l'annuncio: "La Campania è zona arancione"

Torna su
NapoliToday è in caricamento