Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attenti solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Rapinatori finti tecnici del gas: banda arrestata dopo un inseguimento (VIDEO)

Hanno sequestrato due anziani ad Acerra e portato via denaro e preziosi. Gli agenti li hanno bloccati in strada ad Acerra

 

Un inseguimento spettacolare concluso con l'arresto dei rapinatori che avevano provato ad allontanarsi in auto. È successo ad Acerra dove gli agenti della sezione Anti-rapina della Squadra mobile di Napoli ha stretto le manette ai polsi a cinque rapinatori che avevano consumato poco prima una rapina con sequestro di persona in casa di due anziani. La banda era riuscita ad entrare nell'appartamento fingendosi dei tecnici che dovevano sostituire il contatore del gas.

Una volta dentro hanno aggredito la coppia di anziani colpendoli più volte con pugni e schiaffi fino a chiuderli nel bagno e poter agire indisturbati. Hanno poi fatto razzia di oggetti preziosi, contanti e buoni fruttiferi di ingente valore. Prima di scappare hanno minacciato le vittime e poi sono andati via a bordo di un'auto. Gli anziani non si sono persi d'animo ed hanno contattato la polizia che è riuscita ad intercettare i rapinatori che stavano ritornando a Napoli. Il gruppo era, infatti, proveniente da Secondigliano. Dopo un inseguimento sono stati bloccati e gli sono state strette le manette ai polsi in strada.

Potrebbe Interessarti

Torna su
NapoliToday è in caricamento