rotate-mobile
Domenica, 29 Gennaio 2023
La scoperta / Pozzuoli

Per sfuggire alla polizia va a sbattere contro un palo col motorino

Durante l'inseguimento ha lanciato un sacchetto con della droga

Sabato sera gli agenti del Commissariato di Pozzuoli, durante il servizio di controllo del territorio, nel transitare in via Reginelle hanno notato il conducente di uno scooter confabulare con altre due persone e, alla loro vista, accelerare la marcia per eludere il controllo.

Ne è nato un inseguimento fino a quando, giunti in via Vicinale Canosa, l’uomo, per liberarsi di un sacchetto, ha perso il controllo del mezzo andando ad impattare contro un palo dell’illuminazione pubblica; a questo punto, il fuggitivo ha abbandonato il motoveicolo per proseguire la fuga a piedi facendo perdere le proprie tracce.
I poliziotti hanno recuperato il sacchetto al cui interno hanno rinvenuto circa 12 grammi di cocaina ed un bilancino di precisione

Ieri mattina il conducente si è presentato presso gli uffici del Commissariato dove è stato identificato per un 25enne puteolano con precedenti di polizia e denunciato per detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente; inoltre, gli sono state contestate 6 violazioni del Codice della Strada per guida senza patente, per non aver ottemperato all’alt, per velocità non commisurata, per mancato uso del casco protettivo e per mancata copertura assicurativa. Infine, lo scooter è stato sottoposto a sequestro.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Per sfuggire alla polizia va a sbattere contro un palo col motorino

NapoliToday è in caricamento