menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Verso i referendum: alla Sanità il "Concerto per l'acqua pubblica"

La città si mobilita e grida il suo no all'astensionismo. Una lunga settimana di iniziative: mostre, musica, cori gospel, lezioni di milonga, dj set e sambaparade al centro storico e non solo

Napoli si mobilita per la due giorni di referendum per l'acqua pubblica e contro il nucleare. Lotta anche all'astensionismo ed ecco dunque che il popolo del 'sì' si prepara a una lunga settimana di iniziative. ce ne sarà per tutti i gusti: mostre, musica, cori gospel, lezioni di milonga, dj set e sambaparade.

Il primo appuntamento è domani, sabato 4 giugno alle 18, in piazza Sanità con il “Concerto per l’acqua pubblica”. Una festa che vedrà la partecipazione di padre Alex Zanotelli, Consiglia Salvio del Comitato referendario Acqua Bene Comune e Giuliana Di Sarno, presidente III Municipalità, tra cori gospel, danza del fuoco, musica rock, giocolieri e burattinai. Martedì 7 giugno si inaugura alle 19.30 la mostra “Una foto per l’acqua pubblica”, al Kestè bar, in largo San Giovanni Maggiore Pignatelli, promossa da Fabrizio Caliendo.

Giovedì 9 giugno (fino alle due della notte successiva) la campagna per i tre sì ai referendum (in difesa dell’acqua pubblica, contro il nucleare e per l’abrogazione degli articoli 1 e 2 della legge sul legittimo impedimento) invaderà le piazze del centro storico con “Ma la notte... SÌ! La notte insonne del centro storico per i referendum”. Si parte alle 17 con uno spettacolo itinerante degli artisti di vico Pazzariello e della Banda del Torchio; alle 19,30 a largo Banchi Nuovi “La tammorriata dei beni comuni” e contemporaneamente a largo San Giovanni Maggiore Pignatelli la mostra “Fotografi per l’acqua” con dj set; alle 21 “Serata con i cantautori” in piazza Santa Maria La Nova e nel cortile di Santa Chiara, lezioni gratuite di milonga; alle 21,30 in piazza San Domenico Maggiore “Balli dal mondo”; alle 22 in piazza Teodoro Monticelli “Canti di lotta & musica e versi popolari”. La notte dei “Sì” è organizzata dal Comitato centro storico, Zero81, associazione Ya Basta, Aret’ a palm, Il Caffè del Viaggiatore, Caffè Santa Chiara, Keste, Piazza (R) esistente.

Iniziative anche a Chiaiano, Marano e Mugnano con banchetti informativi), la proiezione del documentario “Acqua Bene Comune” (sabato sera dalle 19.30 al Parco comunale di Cupa Spinelli, Chiaiano) e il dibattito previsto per martedì all’Università Federico II su Beni Comuni e Partecipazione. Le iniziative si concluderanno venerdì 10 con il “SambaParade” per le vie del Centro Storico, un corteo musicale che partirà alle 19.30 da piazza del Gesù.

REFERENDUM, FLAH MOB ITINERANTI A BACOLI

REFERENDUM, A POZZUOLI  CONCERTO IN PIAZZA DELLA REPUBBLICA


REFERENDUM, A QUARTO L'APERITIVO REFERENDARIO

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Lotto, estrazione di giovedì 15 aprile 2021

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

NapoliToday è in caricamento