menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Influenza, comincia il picco: la Campania tra le regioni più colpite

Il numero di casi stimati nell'ultima settimana, in tutta Italia, è pari a circa 154.000 per un totale, dall'inizio della sorveglianza, di circa 1.088.000 casi

È iniziata la fase del cosiddette picco stagionale: lo si apprende dal Rapporto Epidemiologico della sindrome influenzale InfluNet, coordinato dall'Istituto Superiore di Sanità (Iss).

Durante la seconda settimana del 2016 il livello di incidenza in Italia è stato pari a 2,54 casi per mille assistiti, nella fascia di età 0-4 anni l'incidenza è pari a 5,90 casi per mille assistiti, nella fascia di età 5-14 anni a 3,43 nella fascia 15-64 anni a 2,62 e tra gli individui di età pari o superiore a 65 anni a 1,11 casi per mille assistiti. Il numero di casi stimati in questa settimana è pari a circa 154.000, per un totale, dall'inizio della sorveglianza, di circa 1.088.000 casi.

La provincia autonoma di Trento, Marche, Lazio, Campania e Basilicata le Regioni maggiormente colpite, in cui il livello dell'incidenza ha superato i quattro casi per mille assistiti.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Dramma a Sanremo: morta la mamma del maestro Campagnoli

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    Festival di Sanremo, chi è Greta Zuccoli

  • Media

    Un Posto al Sole, le anticipazioni delle puntate dall'8 al 12 marzo

  • Media

    "Live - Non è la D'Urso" chiude, nuovo programma per la conduttrice

Torna su

Canali

NapoliToday è in caricamento