menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Donna deceduta a Sapri, autopsia conferma il virus

Per i sanitari è stato il virus H1N1 ad uccidere la donna deceduta due giorni fa nell'ospedale di Sapri. E' quanto emerso dall'autopsia effettuata questa mattina sul corpo di una donna di 42 anni, residente a Lettere

Una donna è deceduta nel reparto di rianimazione del nosocomio di Sapri. L'autopsia ha confermato che è stato il virus H1N1 a uccidere la donna.

La vittima, che soffriva di diabete, era giunta a Sapri dall'ospedale di Castellammare di Stabia, da dove era stata trasferita a causa della mancanza di posti letto nel reparto di Rianimazione, ed era deceduta poco dopo il ricovero, intorno alle 15,30 dell'altroieri. Da giorni la donna era colpita da febbre alta.

Dall'autopsia di questa mattina, effettuata dal dottor Adamo Maiese presso l' ospedale di Sapri, è emerso che la donna, che soffriva di diabete, è morta per una bronco-polmonite. Intanto, si attendono i risultati dei nuovi esami effettuati sul corpo della paziente per avere la conferma definitiva della presenza del virus dell'influenza A.
Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Vaccini agli over 60, al via le prenotazioni

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

NapoliToday è in caricamento